Bilancio del secondo anno di attività: 222.000 franchi erogati per i bambini in difficoltà

Bilancio del secondo anno di attività: 222.000 franchi erogati per i bambini in difficoltà

La Fondazione Mission Bambini Switzerland, nata nel gennaio 2015, nel corso del 2016 ha erogato 222.000 franchi, importo in crescita del 24% rispetto ai 179.000 franchi erogati nel 2015. Nel 2016 è stato avviato il primo progetto in Svizzera: di seguito il dettaglio di tutti i progetti sostenuti nel corso del 2016.

 

Zimbabwe: terminata la nuova scuola

Finalmente, anche grazie all’ultimo contributo di 121.420 CHF stanziato da Mission Bambini Switzerland, 900 bambini del Tichakunda Center hanno una nuova scuola dove poter studiare, all’interno di un ambiente spazioso, luminoso e ventilato. La scuola sorge nella periferia nord di Harare, capitale dello Zimbabwe, nel sobborgo denominato “Hatcliffe Extension”.

zimbabwe 2016

 

Svizzera: parco intergenerazionale

Mission Bambini Switzerland ha avviato una collaborazione pluriennale con la casa di riposo gestita a Morbio, in Svizzera, dalla Fondazione San Rocco. All’interno della casa di riposo esiste uno “spazio gioco” che accoglie bambini d’età 0-3 anni e le loro mamme. Grazie ad un primo contributo di 10.000 CHF da parte di Mission Bambini Switzerland, è stato inserito all’interno dello spazio gioco un animatore socio-culturale qualificato che ha strutturato un’ampia offerta di attività di animazione intergenerazionale migliorando il livello di apprendimento e benessere dei bambini e degli anziani ospiti della struttura.

svizzera 2016 

Italia: aiuti alle scuole colpite dal terremoto

Nella notte tra il 23 e il 24 agosto 2016, una scossa di magnitudo 6 colpisce Accumoli e la vicina Amatrice nella provincia di Rieti (Lazio), provocando vittime e distruzione. È la prima di una lunga sequenza di scosse che interesserà tutto il Centro Italia nei mesi successivi. Mission Bambini Switzerland decide di stanziare 23.580 CHF a sostegno di interventi di messa in sicurezza di 3 plessi scolastici in provincia de L’Aquila in Abruzzo.

 
“Cuore di bimbi”: salviamo la vita dei piccoli cardiopatici

Mission Bambini Switzerland ha confermato anche nel 2016 il proprio sostegno a “Cuore di bimbi”, il Programma che ha l’obiettivo di salvare i bambini cardiopatici nati nei Paesi più poveri, dove rischiano la vita per mancanza di ospedali adeguati e medici specializzati. Grazie ad un contributo complessivo di 45.560 CHF è stato possibile realizzare missioni di medici volontari o garantire sostegno ai reparti di cardiochirurgia pediatrica di ospedali locali nei seguenti Paesi: Brasile, Cambogia, Italia, Romania, Zimbabwe.

cuore di bimbi 2016

Bolivia: sostegno alla Ciudad de los ninos

A Cochabamba, in Bolivia, Mission Bambini Switzerland ha sostenuto con un contributo di 16.080 CHF la Ciudad de los Ninos. Il Centro residenziale accoglie oltre 100 bambini segnalati dal Tribunale per i minorenni, garantendo loro alloggio, alimentazione, cure mediche, supporto psicologico, istruzione, formazione professionale, attività sportive e ricreative. Molti dei bambini accolti sono orfani o abbandonati, ma quando possibile vengono reinseriti nelle famiglie d’origine.

Eritrea: sostegno alimentare

Mission Bambini Switzerland ha sostenuto con un contributo di 5.360 CHF un progetto di sostegno alimentare in Eritrea, a favore delle comunità di Abo, Tokondà e Segheneti. Il progetto prevede diverse azioni: la distribuzione di integratori alimentari per i bambini, la formazione delle giovani mamme, la distribuzione di capre e forni ecologici. Grazie al contributo della Fondazione, è stato possibile realizzare un workshop a favore di 120 mamme sui temi della nutrizione e dell’igiene personale e sanitaria a Zazzega (21-30 novembre 2016) e dare sostegno alimentare a 30 bambini.